News Concorso Farmacie – aggiornamenti Regione Emilia Romagna

//News Concorso Farmacie – aggiornamenti Regione Emilia Romagna

News Concorso Farmacie – aggiornamenti Regione Emilia Romagna

Staff3 News, 27 settembre 2017


Inizia domenica 15 ottobre 2017 alle 18.00 e termina venerdì 20 ottobre alle 18.00 il terzo interpello dei vincitori del concorso straordinario regionale, la fase concorsuale in cui vengono interpellati per esprimere l’ordine di preferenza sulle sedi disponibili.

I farmacisti in graduatoria non più interessati al concorso sono invitati a comunicare la volontà di rinunciare alla procedura concorsuale, consapevoli che tale rinuncia comporta la esclusione dalla graduatoria e, quindi, che i farmacisti stessi non saranno più interpellati per l’assegnazione delle sedi. Tali rinunce consentiranno di interpellare i farmacisti realmente interessati alle sedi, rendendo così più rapido ed efficace lo svolgimento della procedura concorsuale.
La rinuncia è valida solo se sottoscritta dal referente della candidatura in forma associata o dal farmacista che ha partecipato al concorso singolarmente e deve essere trasmessa, unitamente alla copia di un documento di identità valido, esclusivamente tramite PEC, all’indirizzo di posta elettronica certificata assistenzaterritoriale@postacert.regione.emilia-romagna.it

A tal fine può essere utilizzato il presente modulo
Verranno esclusi dall’interpello i farmacisti che avranno inviato la rinuncia entro la domenica precedente alla data di avvio dell’interpello (entro domenica 8 ottobre).

 

Chi può partecipare al terzo interpello

Possono partecipare al terzo interpello i vincitori del concorso collocati nella graduatoria approvata con determina n. 9655/2017, pubblicata sul BURERT n. 169 del 20 giugno 2017, dalla posizione 313° alla posizione 421°.
Potranno essere interessate all’interpello anche le posizioni successive alla 421°, qualora vi siano rinunce entro domenica 8 ottobre.

Due giorni prima dell’inizio della procedura di interpello, venerdì 13 ottobre 2017, sarà inviata alla casella PEC del vincitore (titolare della candidatura singola, o referente della candidatura in forma associata) un avviso con le indicazioni relative alla procedura da seguire per la scelta delle sedi.
L’interpello dei candidati si svolge collegandosi alla piattaforma web ministeriale.

 

Le 109 sedi di farmacie oggetto del terzo interpello

Con determina n. 14952 del 20 settembre 2017 della direttrice generale Cura della persona, salute e welfare della Regione Emilia-Romagna sono state individuate le 109 sedi di farmacie disponibili per il terzo interpello.
Si tratta delle sedi non assegnate nel corso del secondo interpello (che si è svolto nel gennaio del 2017), delle sedi assegnate nel secondo interpello ma non aperte entro il termine di 180 giorni previsto dal bando e di quattro sedi resesi disponibili in seguito alle scelte effettuate dai vincitori del concorso.

 

Nell’allegato sono evidenziate le sedi non di nuova istituzione, già aperte in passato, soggette a possibile pagamento dell’indennità di avviamento e di rilievo degli arredi, medicinali, provviste e dotazioni, secondo le indicazioni contenute nella delibera di Giunta regionale n. 1350 del 2017.

Ogni informazione relativa alle sedi deve essere richiesta ai rispettivi Comuni. E’ necessario rivolgersi direttamente ai Comuni anche per informazioni su eventuali ricorsi che pendono sui provvedimenti di individuazione delle sedi effettuata dagli stessi. Con l’entrata in vigore della legge regionale n. 2/2016 i Comuni e, ove previsto, le Unioni di Comuni del territorio regionale, hanno adottato le nuove piante organiche delle farmacie. Gli estremi dei provvedimenti di adozione sono indicati nell’elenco delle sedi disponibili per il terzo interpello.

 

FONTE: http:salute.regione.emilia-romagna.it

2017-09-27T14:29:32+00:00 settembre 27th, 2017|Categories: Concorso Farmacie 2012|Tags: , , , , |