Se volete attirare l’attenzione degli abitanti della zona sulla vostra farmacia o aumentare la fedeltà dei vostri clienti, un’ottima opportunità è quella di pianificare degli eventi. Attenzione però al rischio boomerang: ecco alcuni suggerimenti per scongiurarlo

Svolgete quotidianamente diverse attività – consigliate i pazienti, dispensate farmaci o suggerite i prodotti più adatti a soddisfare specifiche necessità inerenti il benessere o anche la cosmesi– ma una voce che solitamente manca nella vostra agenda è la pianificazione degli eventi. Del resto, perché dovreste aggiungere quest’attività alla vostra già lunga lista di impegni? Perché un evento di successo, come una piccola fiera della salute, la giornata della cura antinfluenzale o un corso sui prodotti per prevenire le scottature solari, può promuovere molto efficacemente la farmacia, attirare l’attenzione di nuovi pazienti e fidelizzare maggiormente i pazienti attuali, nonché aumentare la visibilità e credibilità della farmacia presso la comunità. Allo stesso modo, workshop o incontri educativi rappresentano per molti un’opportunità interessante per imparare qualcosa di nuovo. Gli eventi possono essere adattati alle fasce d’età o includere programmi specifici per determinati pazienti, in modo da sviluppare la  consapevolezza verso una particolare malattia o condizione di salute.

 

Le attività che possono essere condotte in farmacia includono:

  • screening della salute
  • consulenza personalizzata
  • sessioni educative interattive
  • conferenze e competizioni.

Tuttavia, anche il migliore evento senza la giusta pianificazione può rivelarsi un clamoroso fiasco. Ecco quindi cinque consigli per pianificare un evento di successo presso la vostra farmacia.

1. Obiettivi precisi

Il primo passo nell’organizzare un evento per la vostra farmacia è determinarne lo scopo. Perché volete organizzare un evento? Quale beneficio porterà alla vostra farmacia? Qual è l’obiettivo dell’evento? Volete promuovere una nuova linea di vitamine? Vorreste ricompensare i pazienti più fedeli? Individuate lo specifico obiettivo per il vostro evento. In questo modo, avrete in mente un piano prestabilito di ciò che desiderate ottenere, così da poter valutare poi il grado di successo dell’evento.

2. Budget adeguato e data comoda

A differenza delle grandi catene o delle grandi farmacie, probabilmente non avete un budget enorme per gli eventi. Ricordiamo che le spese possono includere costi pubblicitari, cibo, bevande, il noleggio di altoparlanti ecc. È importante capire quanto potete permettervi di spendere. Se dovete fare degli acquisti, scegliete solo l’indispensabile. Potrebbe essere necessario rinunciare ad alcune idee, ma avere stabilito un preciso budget in anticipo vi aiuterà a rimanere in pista. Potete anche chiedere al rappresentante o informatore scientifico di lasciarvi campioncini, brochure e gadget da distribuire alla clientela. Oltre al budget, è importante decidere una data e un’ora precisa per il vostro evento, prendendovi però tutto il tempo necessario per la pianificazione. L’organizzazione di un evento solitamente richiede da due a tre mesi. Scegliete poi la data e l’ora in modo strategico. Assicuratevi che il vostro evento non interferisca con eventuali altri eventi importanti in zona, in modo che i pazienti-clienti possono partecipare senza problemi.

3. Il ruolo di dipendenti e partner

Valutate i punti di forza e di debolezza dei dipendenti della vostra farmacia e impiegateli per aiutarvi a pianificare l’evento e assegnate loro compiti diversi per ridurre l’onere della pianificazione. Il giorno dell’evento è poi fondamentale che lo staff della farmacia sia al completo: oltre alla gestione dell’evento stesso, infatti, il servizio al banco deve continuare. In questo senso, sarebbe bene dividere gli spazi in modo che non creino confusione.
Anche se i vostri dipendenti potrebbero essere i vostri principali collaboratori, potreste dover cercare partner e consulenti. Per esempio, se il vostro evento è incentrato sulla nutrizione, potreste contattare una palestra locale o un nutrizionista. La collaborazione con aziende di altri settori della vostra comunità può essere vantaggiosa per entrambe le parti e può proporre la vostra farmacia a una nuova clientela.

4. La promozione

Il marketing del vostro evento potrebbe essere una delle componenti più importanti per garantirne il successo. La promozione inizia con la creazione di un piano di marketing. Quanto siete disposti a spendere per il marketing? Dove vorreste concentrare i vostri sforzi? Chi volete partecipi all’evento? I più semplici modi per promuovere l’evento includono l’utilizzo di social media, la comunicazione con i media o la collaborazione con un’organizzazione locale che può promuovere l’evento e magari anche dividere le spese.

5. Il ​​grande giorno è arrivato

Quando finalmente arriva il giorno dell’evento, è importante rimaniate lucidi e concentrati. Il vostro compito è assicurarvi che tutto quanto organizzato con il vostro duro lavoro vada come previsto. Siate disponibili nei confronti di chi partecipa all’ evento. E, soprattutto, mantenete un atteggiamento positivo. Anche da questo dipende l’esito di mesi di lavoro

 

FONTE: http://www.tecnichenuove.com